Dal Passato al Futuro

naturstein-giugno-2011-it

Naturstein
Giugno 2011

Campagna di comunicazione Graniti
Marmi Rossi: Dal Passato al Futuro 

Sul nostro passato si costruisce il nostro futuro: senza solide radici, come i grandi alberi, non ci si proietta verso l'alto e non si cresce.

Dal Passato al Futuro...

 

Lo scatto fotografico

Anche lo splendido scatto fotografico è stato realizzato da Adelino Rossi nel mese di Aprile 2011. Adelino, marmista per discendenza ed artista per vocazione, si è incaricato di trovare uno scatto che potesse ben rappresentare l'idea del passaggio dal passato al futuro, innalzandolo allo status di arte. E' sorprendente il risultato ottenuto: strumenti del passato, ma ancora usati da chi scolpisce il marmo, fotografati per suggerire un evento futuribile, capace di evocare emozioni in chi il marmo lo lavora da sempre, lo ha vissuto e promuove l'enorme sviluppo tecnologico del settore e non può dimenticare la fatica e la difficoltà  insite in questo tipo di attività .  

L'oggetto della foto

La foto ritrae compassi di varie misure usati per eseguire sculture da modelli preesistenti e in scale diverse, una vecchia mazzetta arrugginita, che non ci siamo mai decisi a buttar via e, come base, una manciata di graniglia di ferro che si usa come abrasivo per segare le lastre di granito.

Il perche' di questa scelta...

Con la pubblicità  Naturstein di Marzo 2011 abbiamo dichiarato la nostra intenzione di avere il passato come tema dominante per la nostra comunicazione 2011: il passato porta all'esperienza era il tema di Marzo, ed ora il passato come base su cui costruire il futuro. 

Per questa seconda uscita ci siamo guardati indietro per vedere ciò che è arrivato dal passato, per capire e far capire che il passato ci dirige verso il futuro, e si viene a costruire un ideale ponte che li collega: senza solide radici, come i grandi alberi, non ci si proietta verso l'alto e non si cresce. 

E cosi' lo scatto prende oggetti del passato e li inserisce in un contesto "futuristico", un cammino ordinato verso quel buco nero...

Sposando in pieno la scelta comunicativa già  dichiarata nel mese di marzo, anche in questo caso non volevamo una banale pubblicità  fine a se stessa: l'immagine e' nata da un'intuizione, da un guizzo creativo, la sua composizione ha richiesto lavoro, numerosi scatti intermedi, discussioni, aggiustamenti e scelte.

Speriamo che questo scatto abbia prodotto in voi le stesse emozioni che ha fatto provare a noi...

Dal passato al futuro

Adesso, come quarant'anni fa, ci rechiamo  in tutto il mondo presso i nostri abituali fornitori di blocchi di granito a scegliere personalmente in cava i graniti che forniamo ai nostri Clienti. 

Blocchi che in seguito diventeranno lastre di granito seguendo un ben collaudato ciclo di lavorazione del granito, grazie a macchinari d'avanguardia e ad una affidabile e selezionata squadra di collaboratori.

Il nostro Cliente sa che prezzi concordati e tempi verranno rispettati al massimo delle nostre possibilità .

La nostra fornitura di granito sarà  quindi nel solco di una tradizione che dal passato punta dritta al futuro.