Nero Impala: il granito scuro dell’Africa australe.

 nero impala test

Un altro granito nero di largo consumo che potete trovare all'interno del nostro magazzino è il granito Nero Impala, conosciuto anche come Nero Africa granito.

Origine e storia del materiale

Come suggerisce il nome, questo splendido granito nero si estrae in Africa, più precisamente in Sudafrica, nella provincia del Nord-ovest, zona di grandi parchi naturali che raggiungono il loro massimo splendore con l'arrivo della primavera australe, nel periodo compreso tra fine Agosto e inizio Settembre.

Oltre a bellissimi paesaggi la zona gode di una ricca fauna selvatica, in particolare non è raro incontrare pascoli liberi di impala, animale dal quale deriva il secondo nome di questo granito: Nero Impala.

Il Nero Africa granito, come il Nero Zimbabwe appartiene alla famiglia dei gabbri, rocce di origine vulcanica che risalgono ad oltre 2 miliardi di anni fa, originate dal lento raffreddamento di magma fuso al di sotto della crosta terrestre, in ambienti carichi di gas e vapori.

La presenza all'interno del materiale di elementi carateristici di questo processo come: magnetite, pirite, calcopirite e altri minerali simili ne determinano il colore nero.

  • Blocchi in una cava di nero africa
  • Facciata di un edificio in Nero Impala
  • Parete esterna rivestita in nero Africa

Differenza tra Gabbri e Graniti

I gabbri si diferenziano dai graniti per la minore percentuale di silice presente nella loro struttura, che li rende basici, a volte queste differenze di composizione chimica portano a grosse differenze anche nella struttura e nell'aspetto del materiale. Questo però non è il caso del Nero Impala che anzi, presenta la tipica struttura del granito a grana media grigia con puntinatura bianca su fondo tipicamente grigio scuro e nero non omogeneo. 

Dal punto di vista petrografico questo materiale sarebbe una Norite. (Approfondimento su Wikipedia)

Struttura e caratteristiche fisiche del Granito Nero Africa

I minerali che compongono il Nero Impala sono distribuiti in modo abbastanza omogeneo, la distribuzione del colore e della struttura appaiono quindi uniformi e regolari. Omogeneità e regolarità fanno sì che l’Impala possieda caratteristiche tecniche molto buone dotandolo di grande resistenza alla compressione, all’abrasione e alla flessione.

Settori di utilizzo del granito Nero Impala (Africa)

La struttura uniforme e la bassa dilatazione hanno destinato questa pietra all’utilizzo come basamento/piedistallo per strumenti di misura tecnologici. 

In origine si usava il granito nero Impala per lapidi e monumenti sepolcrali in genere ma negli ultimi anni questo materiale è utilizzato soprattutto nella costruzione. Pavimentazioni, scale, rivestimenti, top bagno, piano cucina e facciate ventilate sono i suoi principali campi di utilizzo.

La sua colorazione infine lo rende un materiale estremamente elegante e adatto potenzialmente ad ogni ambiente.

  • Cucina rivestita in nero africa
  • Piano cucina in nero impala
  • Pavimento in nero impala lucido e fiammato

Come sempre fantasia e capacità di combinare i materiali sono gli unici limiti. 

 

Sei interessato ai graniti neri? prosegui la lettura su:

Le lavorazioni del Granito Nero e le numerose varietà  disponibili nei nostri magazzini.
Granito Nero: una riscoperta nel mondo dell'arredamento e del design